Decreto genova, Toti: "Mal impostato, noi saremmo gi partiti con la demolizione"

Il decreto Genova è al vaglio dei tecnici della presidenza della Repubblica in attesa di poter essere pubblicato in Gazzetta Ufficiale.

"E’ un decreto mal impostato, a partire dalla figura del commissario straordinario e dai suoi poteri, e che, con l’ estromissione di Autostrade e di qualsiasi società di gestione dalla partita può essere esposto a ricorsi”.

Questo il commento del governatore ligure Giovanni Toti. "Restano tutti i dubbi su chi costruisce il ponte, le dotazioni del commissario straordinario, l’ interlocutore che questo dovrà avere – ha aggiunto Toti -. Con il nostro piano, saremmo già partiti con la demolizione”.



Pubblicato il 28 / 9 / 2018