E' quella di Domenica 14 ottobre, una data simbolica, perché a due mesi esatti dal crollo del Ponte Morandi, la data scelta da Secolo XIX, Comune di Genova, Regione Liguria e Autorità Portuale, con il supporto dell’Uisp, per la manifestazione solidale ‘StraGenova del cuore’.   Una corsa non competitiva aperta a tutti, una passeggiata da compiere ognuno con il proprio passo, per ricordare le quarantatré vittime di quel tragico 14 agosto ma anche per ripartire da uno dei luoghi simboli di una città che non si arrende.  La partenza è fissata alle ore 10 dal prevarco di San Benigno, adiacente alla Sala Chiamata, che, attraverso un percorso di pochi chilometri lungo la strada riservata ora al traffico pesante e commerciale, arriverà ai margini della zona rossa.     E proprio ai quartieri così duramente colpiti dalla tragedia saranno destinati i fondi delle iscrizioni, per sostenere un progetto legato alla ricostruzione che sarà stabilito in accordo con le istituzioni.



Pubblicato il 6 / 10 / 2018