Paura a Orco Feglino, maxi incendio nella notte

Paura nel ponente ligure per un vasto incendio divampato nella notte nei boschi tra Orco Feglino e Carbuta.  Le squadre dei vigili del fuoco di Albenga e di Savona, intervenute in aiuto a quella di Finale Ligure e dei volontari dell’Aib, hanno avuto grosse difficoltà a domare nella notte il vasto incendio partito da Orco Feglino, in una zona impervia al Santuario.

Per cercare di risolvere la complicata situazione sono entrati in azione anche due Canadair e due elicotteri  nel tentativo di spegnere le fiamme che potrebbe aver provocato gravi danni ad una vasta area verde, paradiso dell’outdoor.

Una decina le persone evacuate in via precauzionale per la presenza di un forte fumo che ha invaso anche la città di Finale Ligure. Cento gli ettari bruciati finora.

A complicare il lavoro  nel corso della notte di vigili del fuoco e volontari che hanno presidiato il territorio senza riuscire a domare le fiamme è stato soprattutto il forte vento che ha complicato le operazioni di spegnimento.



Pubblicato il 23 / 10 / 2018

Articoli simili