Derby meno 10, si accendono le tifoserie

Mancano dieci giorni al derby della Lanterna in programma la sera del 25 novembre. Stracittadina che vede arrivare entrambe le squadre reduci da tre sconfitte consecutive. L'inizio di campionato favorevole sia a Genoa che Samp, è stato ridimensionato dagli ultimi turni di campionato che hanno portato solo delusioni alle genovesi. I rossoblu di Juric hanno pagato il ciclo terribile e dopo l'1-1 in casa Juve hanno perso beffardamente con Milan e Napoli e nettamente con l'Inter. Per i blucerchiati di Giampaolo sconfitta rocambolesca in casa del Milan e poi pesanti k.o. contro Torino e Roma che hanno intaccato le certezze costruite nelle prime giornate di campionato.

Tecnici e squadra provano a leccarsi le ferite, le società cercano di fare buon viso a cattivo gioco, mentre i tifosi si caricano in vista della partita più attesa dell'anno.

"Seppelliamo le chiacchiere con l'urlo della Sud. Forza ragazzi, siamo con voi!". Si è letto nello striscione apparso a Bogliasco quartier generale della Sampdoria alla ripresa degli allenamenti. E anche i sostenitori rossoblu , dopo le polemiche sullo striscione contro Preziosi apparso in Gradinata Nord sabato scorso, studiano iniziative a sostegno della squadra ricordando come nel 1990, proprio il 25 novembre, vissero uno dei derby più belli di sempre grazie alla punizione di Claudio Branco.

 



Pubblicato il 15 / 11 / 2018

Articoli simili