Luminarie natalizie, si parte dal 23 novembre in via Roma

Genova. Le luci a Genova si accenderanno in anticipo quest'anno, già a partire dal 23 novembre, via Roma darà il "là" alle luminarie natalizie.

Il Natale quest'anno avrà il compito di riaccendere non solo le luci ma anche la speranza da parte dei commercianti di rialzare la china, rimarginare le ferite e ricucire uno strappo profondo causato dal crollo di ponte Morandi. 

Il primo obiettivo, dunque, è catalizzare sui quartieri più colpiti e isolati gli acquisti delle feste, per cercare di tamponare così la sofferenza del tessuto commerciale. Da qui, l’idea di spingere i consumi attraverso i tradizionali cesti di Natale: che saranno composti dai prodotti dell’area di Certosa, Rivarolo, Bolzaneto.

Il Comune lancia un bando per le installazioni di luminarie e addobbi natalizi. "Abbiamo stanziato 47mila euro — dice l’assessora Pala Bordilli — quasi 20mila euro in più dell’anno scorso". "Per la prima volta ci sarà un altro bando ad hoc dedicato anche ai mercati rionali consorziati — aggiunge Oscar Cattaneo, presidente di Feseo Ascom e vicepresidente di Ascom — in modo che arricchiscano illuminazione e addobbi. Cerchiamo di creare aspettativa, e confidiamo in un rilancio dei consumi: le tante iniziative dei Civ sono un messaggio importante".



Pubblicato il 20 / 11 / 2018