Derby meno 4, gli allenatori fanno la conta

Si lavora sodo nei quartieri generali di Pegli e Bogliasco dove Juric e Giampaolo stanno preparando l'attesa stracittadina in programma domenica sera allo stadio Luigi Ferraris.

Su entrambi i campi si prepara a porte chiuse la partita più importante della stagione, non solo per ragioni di pre tattica, ma anche e soprattutto per questioni di serenità, visto che su ambedue le sponde nelle ultime settimane non sono mancate polemiche e “mugugni”.

Non poteva essere altrimenti dopo la serie negativa che ha colpito entrambe le squadre reduci da tre sconfitte consecutive. Un'eventuale quarta, da una parte e dall'altra, farebbe precipitare la situazione, con Juric quasi certamente al suo ultimo atto e la panchina di Giampaolo a sua volta non più salda come qualche tempo fa.

Per le notizie di campo, prende quota in casa Samp la candidatura di Jankto, viste le indisponibilità dell'infortunato Barreto e dello squalificato Linetty. Recuperato Praet, l'altro candidato alla maglia da titolare è il giovane Vieira.

Sul fronte Genoa invece sta meglio Daniel Bessa così come è in recupero Spolli, anche se Juric dovrebbe continuare a dar fiducia al giovane Romero. Intoccabile davanti la coppia Platek – Kouamè.



Pubblicato il 21 / 11 / 2018