Derby meno 3, sale la febbre dei tifosi

Si avvicina l'atteso derby della Lanterna, in programma domenica sera al Luigi Ferraris e in città, a prescindere dal freddo, comincia a salire la temperatura di chi attende con ansia la sfida. Schermaglie social fra tifosi, allenamenti a porte chiuse e pretattica su schemi e coreografie fanno parte del classico menu pre -Stracittadina, partita che nonostante il difficile momento della città e la poca soddisfacente situazione di entrambe le formazioni genovesi, resta sempre e comunque un appuntamento molto atteso dai tifosi.

Sabato alle 14 la tifoseria rossoblu accorrerà in massa al Signorini di Pegli per ricordare alla squadra quanto per loro sia importante il derby. Stessa situazione qualche ora dopo per i sostenitori blucerchiati che andranno a caricare i loro giocatori alle 19 presso l'hotel in cui la squadra di Giampaolo sarà in ritiro.

Per quanto concerne le notizie da campo problemi a centrocampo per entrambi i tecnici: Juric sperava di recuperare Sandro, ma il brasiliano quasi sicuramente non ce la farà con conseguente spazio per Veloso. Giampaolo oltre a Linetty e a meno di grosse sorprese Barreto, rischia invece di perdere anche Ekdal rientrato dalla convocazione in Nazionale con qualche fastidio muscolare. In preallarme Jankto e il giovane Vieira.



Pubblicato il 22 / 11 / 2018