Ponte, Bucci: da Aspi 115 mln per le case

Genova. "Aspi ha stanziato 115 milioni di euro per acquistare le case degli sfollati del ponte Morandi". Lo conferma il sindaco di Genova e commissario per la ricostruzione del ponte Morandi Marco Bucci nella serata di ieri a Genova a margine delle celebrazioni per il Giorno della Memoria. "Noi cominceremo i pagamenti agli sfollati nel giro di due giorni dall'arrivo della somma, tra venerdì e sabato potremo cominciare" ha aggiunto. "Per le somme della demolizione e della ricostruzione del ponte Aspi ha tempo fino al 31 gennaio" ribadisce.

"Domani inizierà il primo 'taglio' per la demolizione del Morandi, ma probabilmente le aziende incaricate non lo tireranno giù domani, forse venerdì o lunedì. Bisogna cominciare il taglio dalle ringhiere, dalle parti metalliche, ce n'è da lavorare", ha detto Bucci. "Stiamo rispettando perfettamente il piano operativo di lavoro anche se il piano può cambiare ma per adesso le date importanti del 31 marzo come inizio dei lavori e per la fine dell'anno per l'impalcato, sono fisse".



Pubblicato il 24 / 1 / 2019