Multe via Alessi, la Procura ha aperto un fascicolo

Genova. La procura di Genova ha aperto un fascicolo dopo l'esposto presentato dal sindacato autonomo Csa, sul caso delle multe nel quartiere genovese di Carignano, dove vive il sindaco di Genova Bucci. Il procuratore aggiunto Vittorio Ranieri Miniati, che coordina il pool reati contro la pubblica amministrazione, ha assegnato il fascicolo al pm Gabriella Marino.

Secondo l'esposto il primo cittadino sarebbe intervenuto nella via dove risiede (via Alessi) e avrebbe criticato l’operato degli agenti che stavano multando le auto parcheggiate in divieto.

In quelle ore sarebbe dovuto scattare una pulizia delle strade come indicato da alcuni cartelli, ma secondo il sindaco le comunicazioni non erano state abbastanza chiare.

Nell'esposto è stata citata la telefonata tra Bucci e il comandante della polizia locale Gianluca Giurato. Dopo la telefonata, fanno sapere dal sidnacato, gli agenti hanno interrotto la loro attività dopo un ordine arrivato dal Coa, il centro operativo dei vigili urbani.



Pubblicato il 14 / 2 / 2019

Articoli simili