Banca Carige: pronto il nuovo piano industriale

Genova. Banca Carige è pronta al nuovo matrimonio: mercoledì 27 infatti verrà presentato il nuovo piano industriale chiesto dalla Banca centrale europea che, dall’inizio di gennaio, ha deciso di commissariare la banca.

I commissari di Banca Carige, Fabio Innocenzi, Pietro Modiano e Raffaele Lener, nella sede di Genova renderanno noti gli estremi di quello che è solo il primo passo per l’istituto in direzione dell’aggregazione.

Carige si presenta all'appuntamento con due miliardi di bond garantiti dallo stato a rattoppare la posizione patrimoniale, e uno sfoltimento di 1 miliardo e 700 milioni di crediti deteriorati in via di cessione che sta vedendo protagonisti sia Sga (Elliot) sia Credito Fondiario.

L’obbiettivo di Carige è far scendere sotto il 10% la quota di non performing loads (npl).



Pubblicato il 25 / 2 / 2019

Articoli simili