Samp, Simic e Verre due nuovi gioielli per il futuro

La Sampdoria pensa al futuro e lo fa acquistando con due nuovi colpio di prospettiva. Lorenzo Simic e Valerio Verre sono i due colpi messi a segno dalla società di Corte Lambruschini. Il primo difensore croato classe 96 è pronto ad aggregarsi alla Samp. La trattativa con l'Hjduk è stata lunga e ha rischiato di saltare. Alla fine l’accordo è stato trovato sulla base di 1.4 milioni, più una percentuale del 10% sulla sua futura rivendita. Per quanto riguarda Verre si tratta di un'operazione sulla falsa riga di Torreira. Il giocatore rimarrà al Pescara fino al termine di questa stagione per poi aggregarsi alla Samp in estate. Una trattativa da 4 milioni di euro + bonus. Il presidente Massimo Ferrero è risucito inoltre a trattenere i propri gioielli in questo mercato di gennaio e può godersi il momento d'oro dopo la vittoria contro la Roma. Definita anche la trattativa con il Benfica per Pedro Pereira. Il terzino tornerà in Portogallo. La Sampdoria otterrà così il cartellino di Philip Djuricic più una somma di circa 3 milioni di euro. La squadra oggi è tornata ad allenarsi a Bogliasco per preparare la sfida contro il Milan. Intanto arrivano novità anche sui prossimi anticipi e posticipi dei blucerhiati. Palermo Sampdoria del 26 febbraio si giocherà alle 12.30, sampdoria- pescara del 4 marzo alle 18 e il tanto atteso derby dell'11 marzo alle 20.45

Alessandro Bacci



Pubblicato il 31 / 1 / 2017