GENOA - TORINO, CONTESTAZIONE ANNUNCIATA

"In occasione di Genoa-Torino la tifoseria organizzata rimarrà fuori dallo stadio in totale e definitiva contestazione al proprietario del Genoa. E lo stadio rimarrà spoglio dei nostri striscioni e delle nostre bandiere": Lo hanno spiegato in un comunicato gli Ultrà Genoa C.f.c 1893 assieme all'A.C.G, l'Associazione Club Genoani.

A partire dalle 12.30 gli ultrà presidieranno i cancelli del Ferraris e sottolineano che "chi entrerà sarà considerato complice della dirigenza e di Preziosi". I tifosi spiegano che ormai "questa è l'unica strada" ed invitano Preziosi ad andarsene incolpandolo oltre che di una gestione sportiva pessima e dei continui bilanci in rosso di "aver reso apatico e spettatore un popolo fiero e orgoglioso come nessun altro".

Inoltre annunciano che verrà organizzata un'assemblea pubblica nella quale verrà illustrato il cammino della contestazione. Il Genoa, per l' ennesima stagione, è a rischio retrocessione

 



Pubblicato il 18 / 4 / 2019

Articoli simili