Spezia, ecco Giannetti per rinforzare l'attacco

È lo Spezia a centrare il colpo all'ultimo secondo di mercato. Il tecnico Mimmo Di Carlo lo aveva annunciato: può ancora succedere di tutto. In Liguria torna una vecchia conoscenza per gli aquilotti: Niccolò Giannetti. Il giocatore ha appena rinnovato il contratto con il Cagliari che ha optato per il prestito in serie B proprio ai bianconeri. Per lui si tratta di un gradito ritorno visti i 18 mesi passati allo Spezia tra il 2014 e il 2015. Giannetti è un attaccante completo di assoluto livello per il campionato cadetto. Rappresenterà un'ottima alternativa per guidare il reparto offensivo al posto di Granoche, non esaltante nelle ultime prestazioni. Il nuovo attaccante dello Spezia è stato inoltre tra i protagonisti della promozione del Cagliari nella scorsa stagione con 9 goal e 8 assist, e chissà che questo non possa essere di buon auspicio. Il club ligure si è assicurata anche le prestazioni di Irakli Shekiladze. L'attaccante georgiano classe 92, sette reti in 20 partite in Lega Pro in questa prima metà di stagione con il Tuttocuoio, arriverà a giugno a parametro zero. Sul fronte del mercato in uscita il laterale destro Iacopo Galli si è traferito al Livorno. Per lui esperienza negativa a Spezia dove spesso il Di Carlo gli ha preferito non solo De Col, ma anche Vignali. Infine Alessandro Deiola è tornato al cagliari dopo soli sei mesi di prestito e l'attaccante Juri Cisotti si è trasferito, sempre con la formula del prestito secco, alla Casertana.

Alessandro Bacci



Pubblicato il 1 / 2 / 2017