Comune di Genova, Ubaldo Santi estromesso da Fratelli d'Italia

Genova. Con una nota Fratelli d'Italia ha comunicato che Ubaldo Santi non farà più parte del gruppo consiliare in Comune a Genova. Il consigliere era migrato nell'estate 2018 dal gruppo "Vince Genova" a quello di FdI, sempre all'interno della maggioranza, ma negli ultimi mesi si è trovato più volte in disaccordo con la sua nuova "squadra".

A incrinare in modo definitivo i rapporti è stato il caso della votazione sulla delibera di vendita delle farmacie comunali voluta dalla maggioranza e su cui Santi era critico. Santi ha presentato un esposto in procura a Genova su presunte pressioni da parte di esponenti politici.

"Il consigliere Santi è una persona gentile e per bene, ma le sue idee purtroppo non coincidevano con la maggioranza del gruppo" aggiunge Alberto Campanella, capogruppo in Comune a Genova - auguro a Ubaldo ogni bene ed una fortuna politica che merita, spero che ci lasceremo così senza rancori che sarebbero immotivati dato che a unirci è una profonda stima".



Pubblicato il 13 / 6 / 2019