Val Polcevera: la nuova casa di salute

Nella giornata di ieri si è svolto l’incontro tra il direttore generale della Asl 3 dottor Luigi Carlo Bottaro, il Comune di Genova rappresentato dal dottor Luciano Grasso e Spi Cgli Fnp Cisl Uilp Uil di Genova.

Le organizzazioni sindacali hanno chiesto di accelerare i tempi per la costruzione della Casa della salute attuando il  protocollo firmato il 4 luglio 2017 insieme alla Regione Liguria e al Comune di Genova.

Alla fine dell'incontro la Asl 3 si è assunta i seguenti impegni:

mercoledì 17 luglio in via Canepari si darà avvio ad un presidio di pediatria specialistica del Gaslini

nell’attuale struttura dell’ex ospedale Pastorino sarà inserita a breve un servizio di day hospital per la salute mentale

nel quartiere Diamante di Begato si darà vita ad una struttura sanitaria in grado di assicurare le seguenti prestazioni: ecodoppler, ortopedia, visite cardiologiche ed elettrocardiogramma, prelievi, visite ginecologiche.

inserimento nell’ex ospedale Celesia del nuovo laboratorio di analisi dell’ASL3.



Pubblicato il 10 / 7 / 2019

Articoli simili