Femminicidio a Savona: uccide la ex moglie al karaoke

Ieri sera verso el 22.30 si è consumato l'ennesimo femminicidio in un bar karaoke di Savona. A morire sotto i colpi di  Domenico Massari un meccanico disoccupato e stata  Deborah Ballesio la sua ex moglie.  La donna, che è stata colpita da diversi proiettili, era la animatrice della serata.

Sono state colpite altre 2 persone che partecipavano alla serata.

Secondo alcuni testimoni l'uomo avrebbe gridato alla ex moglie "ti ricordi di me?" e poi avrebbe aperto il fuoco. 

 L'uomo nell'agosto del 2015 aveva preso di mira il locale di lap dance Follia di Altare, gestito dalla moglie appiccando un incendio.  Questo era stato l'ultimo episodio in fattore di tempo dopo liti e molestie che gli erano costati un patteggiamento a tre anni e due mesi per danneggiamenti e stalking e il divieto di avvicinarsi alla donna. Era uscito dal carcere lo scorso anno.

Massari dopo la sparatoria si è allontanato dal locale.

La caccia all'uomo è ancora in corso. 



Pubblicato il 14 / 7 / 2019