Blue Economy: nuovo accordo con Deloitte Officine Innovazione

Nuovo passo avanti verso la creazione dell’Acceleratore di startup sulla Blue Economy, progetto che dovrebbe trovare entro fine anno la sua sede fisica in un recuperato Palazzo Verde e che riunirà attività di supporto imprenditoriale dedicate a startup che propongano attività legate al mare.

L’assessore allo Sviluppo Economico Giancarlo Vinacci ha infatti firmato un  importante accordo di collaborazione con la società Deloitte Officine Innovazione, una delle principali realtà operanti nei settori dei servizi professionali alle imprese in Italia con particolare specializzazione sul settore “blue” e sul territorio genovese e ligure, con un’esperienza già dimostrata in precedenti progetti di “acceleratori” realizzati a livello nazionale e internazionale.

“L’asset più importante della città – dichiara l’assessore Giancarlo Vinacci – è senza alcun dubbio quello legato all’economia del mare inteso nel senso più ampio. Genova, che già in passato ha segnato indelebilmente la storia dei traffici e la via dei commerci via mare, darà i natali al primo acceleratore “blu” dedicato alle start up che abbiano avuto già una prima traction ed un team sicuro del proprio modello di business e che siano pronte al salto di qualità. Per questo motivo l’esperienza ed il network mondiale di Deloitte potranno amplificare rapidamente la diffusione delle opportunità innovative del settore”. 

 



Pubblicato il 29 / 7 / 2019