Ponte Morandi: accordata la proroga dello stato di emergenza

Queste le cunclusione del vertice tenuto ieri a Palazzi Chigi a cui hanno partecipato il Sindaco e commissario della ricostruzione Marco Bucci, il Governatore della Liguria Giovanni Toti, il premier Giuseppe Conte, il vicepremier Luigi Di Maio, il ministro dei trasporti Danilo Toninelli e  il responsabile trasporti della Lega Edoardo Rixi.

Prorogato  oltre allo  stato di emergenza  il ruolo dei commissari e l'istituzione di un fondo forfettario per le vittime.

Le misura saranno probabilmente discusse nel consiglio dei ministri di oggi. 

Nessuna soluzione è invece stata concordata sullo smaltimento delle macerie del Ponte Morandi.

Bucci vorrebbe riutilizzarle per il ribaltamento a mare di Fincantieri ma la soluzione sembra essere ancora lontana.



Pubblicato il 31 / 7 / 2019