Bergeggi: l'autore del lancio del cassonetto potrebbe essere un minorenne

E'  stato individuato l'autore del lancio del cassonetto che ha ridotto in fin di vita un ragazzo dodicenne francese nella notte di venerdì scorso mentre campeggiava sulla spiaggia di Bergeggi.

Il minorenne (17 anni) aveva  partecipato ad una serata in discoteca con alcuni amici. 

I Carabinieri sono arrivati a lui dopo aver sentito alcuni amici che avevano preso parte  alla stessa festa.

Il giovane non si era reso conto della gravità del gesto, pensando di aver fatto  una bravata complice anche qualche bicchiere di troppo. 

Rimangono gravi le condizioni del ragazzo francese che si trova ricoverato all'Ospedale Gaslini. I medici, dopo averlo operato, non hanno ancora sciolto la prognosi. 



Pubblicato il 6 / 8 / 2019