Bergeggi: fermato un ragazzo minorenne

Ha 17 anni e vive a Torino il ragazzo che gettà un cassonetto dell'immondizia sulla spiaggia di Bergrggi. 

Una bravata dopo una serata passata in discoteca, complice qualche bicchiere di troppo.

Il ragazzo, che ha manifestato pentimento,  ha affermato di non essere a conoscenza che sulla spiaggia fossero  accampate persone.

Intanto i Carabinieri del nucleo di Savona, dopo accurate indagini, hanno appurato che, sempre nella stessa notte, è stato effettuato un secondo lancio di cassonetto.

Si è evitato il peggio poichè il cassonetto è rimasto impegniato negli arbusti e non ha raggiunto la spiaggia.

Indagato un altro ragazzo anche lui minorenne, anche lui torinese. 

Non migliorano le condizioni del ragazzino francese. Il bollettino medico conferma che  resterà ricoverato in terapia intensiva e la prognosi resta riservsta. 



Pubblicato il 7 / 8 / 2019