Oggi nasce "Cambiamo!"

Giovanni  Toti questa mattina sarà nell'ufficio di un notaio romano, in zona Prati per registrare formalmente l'atto di costituzione di Cambiamo!

"Non è un partito" assicura un suo collaboratore. "

Secondo quanto è emerso , è il 'brand' del comitato organizzatore del tour che il Governatore della Liguria,  ha in programma di svolgere in tutta Italia nelle prossime settimane, tour che appare come il primo passo verso la sua candidature alle elezioni regionali liguri di maggio 2020. 

Secondo gli ultimi sondaggi una sua discesa in campo potrebbe avere dal 3 al 7%. Toti si prefigge l'obiettivo di riconquistare i voti persi da Forza Italia nelle ultime tornate elettorali. 

Cambiamo! propone  un" riformismo liberale popolare di massa che difende gli interessi nazionali". Ha affermato il Governatore.

Ci sarà quindi spazio per il sovranismo della Lega di Matteo Salvini, per il patriottismo di Giorgia Meloni e per  coloro che, delusi da Forza Italia, sposeranno gli ideali totiani. 

 



Pubblicato il 7 / 8 / 2019