Arrestati i 4 del grimaldello bulgaro.

Questa mattina la Polizia genovese ha arrestato la banda di origine gergiana che nelle ultime settimane aveva messo a segno numerosi furti nei quartieri cittadini con la tecnica del grimaldello bulgaro che consente di aprire le porte blindate senza alcun segno di effrazione.

La presenza di  Ucha Botchorishvili di 25 anni, Daviti Bakradze di 26, Malkhaz Jikia di 39 e Mirian Chelidze di 48 anni era stata segnalata da un cittadino che li aveva visti  scalvare una recinzione nel quartiere di Sampierdarena e poi fuggire a bordo di un auto.

La svolta nelle indagini è avvenuta nel quartiere genovese di Castelletto, quando i quattro, che erano stati seguiti dalle forze dell'ordine,  sono stati arrestati in flagranza di reato. 

Nell'auto sono stati rinvenuti i bene rubati e sono stati riconegnati ai  legittimi proprietari 



Pubblicato il 8 / 8 / 2019