Interventi del Comune sui corsi d'acqua

Venti interventi già eseguiti, due in corso e 32 a calendario. Ecco il programma di lavori di prevenzione del rischio idrogeologico messo a punto dall' assessorato alle manutenzioni e ai lavori pubblici del Comune di Genova. Gli interventi sulla fitta rete di corsi d'acqua esistenti sul territorio genovese riguardano adeguamenti idraulici, tombinature, pulizia degli alvei, taglio della vegetazione e ripristino delle arginature.

 

Dal Chiaravagna al Torbella, dal Bisagno allo Sturla sino al Nervi e altre decine di rivi, sono più di 250 i chilometri di sviluppo totale dei corsi d’acqua nel territorio comunale, di cui circa la metà coperti. L’obiettivo è  la loro messa in sicurezza in vista dell’arrivo della stagione autunnale, scongiurando alcune criticità in punti dove storicamente si sono verificati problemi.

 

“La nostra Amministrazione – sottolinea l’assessore Paolo Fanghella – prosegue nella prevenzione dei rischi idrogeologi con un monitoraggio e una vigilanza costante dei rivi cittadini. È un lavoro indispensabile che va di pari passo con il proseguimento dei grandi cantieri per la messa in sicurezza della città dagli eventi alluvionali”



Pubblicato il 16 / 8 / 2019

Articoli simili