Carige: ok della BCE al piano di salvataggio

Francoforte ha autorizzato i commissari straordinari a convocare l’assemblea degli azionisti - prevista il 20 settembre- per deliberare sul piano di rafforzamento patrimoniale di Carige che prevede un aumento di capitale da 700 milioni e l’emissione di un Bond subordinato da 200 milioni di euro.

Necessario il voto favorevole degli azionisti nell’assemblea che  si terrà il 20 settembre. 



Pubblicato il 17 / 8 / 2019

Articoli simili