Il Campasso desidera dormire

Una trentina di cittadini  della Valpolcevera  hanno assistito come pubblico alla seduta di ieri del consiglio comunale e hanno manifestato, mostrando alcuni cartelli poi fatti ritirare, contro le condizioni difficili in cui si trovano a vivere giorno e notte essendo a ridosso del cantiere di demolizione del ponte Morandi e di ricostruzione del nuovo. 

Il gruppo di cittadini ha chiesto un incontro con i capigruppo, e presentato un volantino con tutte le istanze: a partire dalla richiesta di un maggior passaggio di idropulitrici in via del Campasso, di bagnature costanti sia delle strade di cantiere sia dei cumuli di materiale e detriti, i dati della centralina fonometrica presente in via del Campasso, nello specifico quelli notturni, ma anche i motivi dell’eliminazione della stessa centralina.



Pubblicato il 11 / 9 / 2019