Protezione civile: nuovi interventi

Regione Liguria ha stanziato 400mila euro di fondi regionali (accise) per finanziare 22 interventi di Protezione Civile e difesa del suolo in 13 Comuni di tutta la Liguria. I progetti sono stati selezionati dopo istruttoria a seguito di bando fra i 140 Comuni danneggiati dal maltempo di fine ottobre 2018: le risorse permetteranno di eseguire la progettazione di interventi che saranno successivamente finanziati con le prossime annualità dei fondi per l’emergenza.

“Sono finanziamenti che permetteranno di intercettare meglio i fondi che distribuiremo entro gennaio 2020 e nel 2021, pari a 141 milioni il primo anno e 100 il secondo”, ha dichiarato l’assessore regionale alla protezione civile Giacomo Giampedrone.

“È la prima volta che ragioniamo non solo sul ripristino, ma su una tempistica più ampia che mira alla resilienza e a migliorare la futura capacità di difesa dei territori. Se da un lato in questi mesi abbiamo lavorato sulle somme urgenze e sul finanziare al meglio i primi interventi, già molto bene avanzati, dall’altro abbiamo bisogno di progetti che ci garantiscano una messa in sicurezza a lungo termine. I fondi di protezione civile che distribuiremo nei prossimi due anni naturalmente comprendono anche la parte di progettazione, ma le tempistiche sono strette: chi viene approvato a gennaio deve andare a contratto entro settembre”.

“Con questo finanziamento i Comuni riusciranno a guadagnare tempo prezioso. Il riparto di questi fondi va a comprendere un quadro regionale ampio che dimostra purtroppo anche geograficamente quanto è stato impattante l’evento”, ha concluso l’assessore.

 

 



Pubblicato il 30 / 9 / 2019