Polo petrolchimico alla foce del Polcevera

Sarebbero  state individuate le nuove aree sulle quali sarà trasferito il polo peltrolchimico.

Da Multedo si sposterà alla foce del Polcevera. tramaontato, quindi, lo spostamento a Prà

Sarebbestata individuata l’area che dovrà ospitare i depositi costieri di Carmagnani e Superba oltre a un deposito di gas naturale liquefatto (Gnl) che servirà per rifornire le navi di ultima generazione. Regione, Comune e Autorità di sistema portuale hanno ormai deciso e, salvo dietrofront dell’ultima ora, l’annuncio dovrebbe arrivare entro la fine di questo mese.

Sempre secondo le indiscrezioni apprese  Carmagnani e Superba traslocherebbero  in una parte del terminal Messina, sulla sponda sinistra del Polcevera. Al terminal contenitori verrebbero sottratti circa 35mila metri quadrati di spazi  previa autorizzazione della società Messina.

Il deposito di gas naturale liquefatto dovrebbe invece occupare uno spazio di circa 15mila metri quadrati e essere realizzato sulla sponda destra del Polcevera, nelle aree ex Ilva, oppure a pochi metri dalla costa, su una parte della diga foranea del porto.



Pubblicato il 4 / 10 / 2019