Furti a Genova: ladri d'appartamento arrestati dalla Polizia

La Polizia di Stato ha tratto in arresto, in esecuzione di Ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal GIP del Tribunale, per i reati di furto aggravato tre pregiudicati, Salavtore Aiello, Emanuele Moranda, Saverio Nuvoletta e un incensutrato, Michele Iaquinta. Messi a segno, in diversi mesi, ben 28 furti pluriaggravati e 5 furti in abitazione. Gli autori dei furti duplicavano le chiavi dell'abitazione ed acquisivano gli indirizzi tramite i documenti di circolazione delle automobili, in seguito riponevano sia le chiavi che i socumenti all'interno delle vetture. Le indagini hanno consentito di accertare che Aiello, Nuvoletta e Moranda erano gli autori materiali dei furti. Iaquinta, infermiere presso il nosocomio, era riuscito ad impossessarsi di alcune chiavi di anziani ricoverati che passava a Moranda per compiere i furti, dopo essersi accertati che le appartamenti erano inabitati. Per le tante persone derubate c'è la possibilità di vedere gli oggetti rubati, rimpossessandosene. 



Pubblicato il 17 / 2 / 2017