Il Pd sulla mancata fusione AMT-ATP

"Nel fallimento della fusione Atp Amt – dichiara il Gruppo Pd del Comune di Genova – risiede il fallimento della politica del sindaco di Genova Marco Bucci e della sua Giunta. Nella brevissima discussione in Consiglio avevamo evidenziato tutti i dubbi e tutte le incertezze di un percorso sgangherato".

"Avevamo votato contro e oggi lo stop alla fusione mette in luce le ragioni che hanno motivato quel no - si legge ancora nel documento -. Ora Comune e Città Metropolitana sono senza un piano B per il trasporto pubblico locale con gravi possibili conseguenze per gli utenti e per i lavoratori. Non tollereremo altro silenzio dalla Giunta Bucci, che in questi anni non ha portato avanti alcuna politica per il trasporto. Su questo punto come su tutta l’operazione chiederemo al più presto chiarimenti, a partire dalla Commissione che doveva essere convocata per discutere del futuro di AMT e ATP, come deciso da un ordine del giorno votato in Consiglio Comunale".



Pubblicato il 13 / 10 / 2019