Stati generali del Parco delle Cinque Terre

Si sono svolti ieri  a Genova, nella sede della Regione Liguria, gli Stati generali del Parco delle Cinque Terre. Sono state messe a fuoco alcune problematiche rilevanti da affrontare in due tavoli, uno su mobilità, uno su territorio e attività produttive, che saranno convocati entro la metà di dicembre.

"Il parco è un sistema complesso che incrocia esigenze diverse - ha detto il Presidente di Regione Liguria Giovanni Toti - Dobbiamo darci delle priorità e prenderci impegni reciproci. Parteciperemo ai tavoli, possiamo mettere a disposizione risorse a fronte di progetti presentati dai comuni. Regione Liguria c'è, è disponibile a seguire il percorso individuato e a farsi carico delle responsabilità conseguenti, ma c'è bisogno di costruire intorno a questa eccellenza regionale un nuovo patto sociale che coinvolga la più ampia gamma di soggetti pubblici e privati in un'agenda comune. Il parco lavora bene e va avanti, ma se non programmiamo il futuro con attenzione rischiamo di andare troppo in ordine sparso senza benefici sufficienti per il territorio".



Pubblicato il 31 / 10 / 2019