Santa Margherita: iniziano i lavori post mareggiata

 

A un anno dalla mareggiata l’Amministrazione comunale ha consegnato all’Ati che si è aggiudicata i lavori, le aree di cantiere per la ricostruzione e la messa in sicurezza del porto cittadino. Un’opera pubblica da circa 15 milioni di euro da realizzare in due anni e in due tranche. Questa che parte è la prima che prevede il rinforzo della diga e la ricostruzione del pennello terminale. 

È previsto che la prima tranche di lavori termini entro la stagione estiva.
Di seguito alcuni punti dell’iter di ricostruzione
- 1 gennaio 2019 - la giunta comunale stanzia 150 mila euro per la progettazione del nuovo porto.

- 29 marzo 2019 - viene pubblicamente presentato il progetto nell’aula consiliare: due tranche da 7,5 milioni l’una 

- 6 agosto 2019 -la Conferenza dei Servizi dà il via libera

- 9 agosto 2019 - approvazione del progetto definitivo 

- 8 settembre 2019 - aggiudicazione lavori primo lotto.



Pubblicato il 31 / 10 / 2019