Giornata mondiale del dibete

Il 14 novembre sarà la giornata mondiale del diabete.

Uno stile di vita sano, tanta prevenzione per combattere una malattia pericolosa.

Poche azioni semplici: dieta e stile di vita sano, attività fisica regolare e controlli periodici: sono alcune azioni strategiche per prevenire, almeno in parte, l’insorgenza del diabete e delle sue complicanze.

Il diabete mellito è una patologia cronica e complessa, che necessita di un continuo monitoraggio terapeutico, al fine di garantire, non solo un buon controllo dei livelli glicemici, ma anche una riduzione del rischio di sviluppo di complicanze correlate alla malattia.

La diffusione della malattia è quasi raddoppiata negli ultimi trent’anni, sia per una maggiore longevità sia per una diagnosi sempre più precoce. A crescere è prevalentemente il diabete tipo 2 che rappresenta oltre il 90% dei casi, la cui insorgenza è correlata alla presenza, oltre che di fattori ereditari, anche di fattori quali obesità, sovrappeso e sedentarietà.

Dal prossimo anno, per la prima volta, Regione Liguria attiverà, prima in Asl 3 e poi in tutta la Liguria, la distribuzione dei presidi per i pazienti affetti da diabete nelle farmacie convenzionate.



Pubblicato il 16 / 11 / 2019

Articoli simili