La crisi dell'edilizia

Grave crisi dell'edlizia ligure. Persi 9000 posti di lavoro  e oltre 2.50 imprese. negli ultimi anni  

Lo comunicano  Andrea Tafaria, segretario generale Filca Cisl Liguria, Federico Pezzoli, segretario generale Fillea  Cgil Liguria e Mirko Trapasso segretario generali Feneal Uil Liguria.

10.000 posizioni aperte in cassa edile nelgli ultimi 10 anni. Quindi lavoratori che avevano un lavoro nel comparto edilizia e lo hanno perso. 

Venerdì scenderanno in piazza per chiedere di far ripartire l'edilizia. 

Per quanto riguarda  la Liguria  sarà necessaria una rete di infrastrutture agevole che permetta di uscire dall'isolamento e che impieghi le maestranze liguri.



Pubblicato il 14 / 11 / 2019

Articoli simili