Ex Ilva: consiglio regionale straordinario

Convocato per mercoledì 20 il  consiglio regionale straordinario su ex Ilva richiesto dalla Lega.

“Anche se lo spegnimento dell’altoforno 2 di Taranto è stato al momento rinviato in ossequio all’indicazione del giudice di Milano, non siamo per nulla tranquilli. Infatti, la questione ex Ilva non può essere risolta con l’intervento del potere giudiziario, ma doveva essere affrontata con buonsenso dall’esecutivo, che anche in questo caso si è dimostrato incapace e folle perché ha messo a rischio oltre 15mila posti di lavoro (indotto incluso) e lo sviluppo del Paese in un settore strategico come quello dell’acciaio”.

Queste le parole del capogruppo regionale Franco Senarega.



Pubblicato il 19 / 11 / 2019

Articoli simili