Sovraffollamento al Pronto Soccorso

Nella giornata di ieri , lunedì 13 gennaio, si è verificato un nuovo sovraffolamento nei Pronto Soccorso di San Martino e Galliera. Code di ambulanze, pazienti  in attesa per ore e ambulanze in coda per recuperare le barelle.

Nelle ore calde al San Martino la coda di pazienti in attesa di visita arrivava a 30. Non molto distante la situazione del Galliera dove le persone in attesa erano 28.

In un comunicato stampa Alisa informa:

 "Sentite rispettivamente le direzioni aziendali del Policlinico San Martino e del Galliera, si conferma che, come spesso accade il lunedì, si è verificato un iperafflusso sia al Galliera sia al San Martino. Non si tratta di casi riconducibili a virus influenzali ma, in maggioranza, di persone anziane e/o fragili. È stata una giornata impegnativa: la concomitanza dell’arrivo di più ambulanze nello stesso momento al Galliera, ha creato una congestione al Pronto soccorso. Sono state velocizzate le operazioni di trasferimento dei pazienti nei reparti per liberare posti al Pronto soccorso e per riportare la situazione alla normalità. Anche al San Martino si è registrato un iperafflusso senza criticità di rilievo da segnalare.

Tutte le misure previste dal Diar Emergenza-Urgenza sono state adottate."



Pubblicato il 14 / 1 / 2020

Articoli simili