Infrastrutture: fondi dalla Regione per la messa in sicurezza delle strade

ā€

 La Giunta regionale ha approvato oggi  il piano strade 2020 per la messa in sicurezza delle strade comunali dissestate con un impegno finanziario di 2 milioni e 28.000 euro.

Sono stati individuati  tutti gli interventi ammessi a finanziamento sulla base della priorità data dalla messa in sicurezza contro il dissesto.

Nove gli interventi ammessi a finanziamento in provincia di Genova per un ammontare complessivo di oltre 466mila euro di cui 424mila stanziati da Regione Liguria e 42mila di cofinanziamento degli enti. Gli interventi previsti saranno realizzati a Davagna, Isola del Cantone, Rezzoaglio, Ronco Scrivia Rossiglione, San Colombano Certenoli, Tribogna, Valbrevenna, Vobbia.

Dodici gli interventi finanziati in provincia di Imperia per un ammontare complessivo di 642mila euro di cui 593mila stanziati da Regione Liguria e 49mila di cofinanziamento da parte degli Enti. Le località individuate sono: Montalto Carpasio, Triora, Cosio d’Arroscia, Molini di Triora, Mendatica, Pigna, Ceriana, Pieve di Teco, Aurigo, Vasia, Aquila d’Arroscia, Rezzo.

Nove gli interventi ammessi a finanziamento in provincia della Spezia per un ammontare complessivo di 467mila euro di cui 432mila stanziati da Regione Liguria e 35mila di cofinanziamento. Le località sono: Sesta Godano, Rocchetta Vara, Varese Ligure, Maissana, Carro, Ricco’ del Golfo, Beverino, Calice al Cornoviglio, Framura.

Dodici gli interventi ammessi a finanziamento in provincia di Savona per un ammontare complessivo di 620mila euro di cui 578mila circa a carico di Regione Liguria e 42mila di confinanziamento. Le opere di messa in sicurezza saranno realizzate a: Urbe, Sassello, Piana Crixia, Murialdo, Calizzano, Bormida, Plodio, Roccavignale, Pallare, Zuccarello, Castelvecchio di Rocca Barbena, Onzo.



Pubblicato il 6 / 2 / 2020

ā€