Ex Ilva: le news da Roma

Da Roma vengono poste nuove condizioni ad Arcelor  Mittal mentre prposeguono  le trattative per sbloccare la situazione ex ilva. L'esecutivo governativo  apre all'ingresso a determinate condizioni anche riguardanti la decarbonizzazione.

Lo stabilimento di Taranto dovrà produrre 8 milioni di tonnellate e dovrà essere sostenibile sia dal punto di vista economico sia ambientale. Intanto proseguono le proteste sindacali per il mancato aumento di cassintegrazione.

Toti conferma l'intenzione,  per quanto riguarda Genova, a non voler effettuare tagli di personale. 



Pubblicato il 14 / 2 / 2020

Articoli simili