Sampdoria, un momento d'oro!

La Samp è entrata nella storia. Con due derby vinti nella stessa stagione i blucerchiati hanno sfatato un tabù. Era infatti dal 1960 che la Sampdoria non vinceva due stracittadine in serie A nello stesso campionato. Probabilmente non la migliore prestazione stagionale della squadra di Giampaolo, ma cinica e motivata al punto giusto. Oltre alla supremazia cittadina, il derby della Lanterna ha consacrato il momento d'oro della Samp. Settimo risultato utile consecutivo, frutto di cinque vittorie e due pareggi. Risultati che hanno portato una ventata di entusiasmo ai blucecrhiati dopo una prima parte di stagione al di sotto delle aspettative. Al momento l'obiettivo della squadra è quello di raggiungere l'ottavo posto in classifica attualmente occupato dalla Fiorentina. Un piazzamento che assicurerebbe maggiori introiti nelle casse societarie. Ma la Sampdoria, adesso, può sognare l'Europa? A questa domanda ha risposto il presidente Massimo Ferrero con lucidità:

Insomma meglio rimanere con i piedi per terra e pensare partita per partita. Intanto però i giocatori si sono lasciati andare a un'ondata di entusiasmo attraverso i social network. “C'è chi parla di storia e chi invece la scrive” ha twittato Christian Puggioni. Jacopo Sala con una foto sotto la gradinata sud ha scritto “il cielo sopra a genova è blucerchiato”.Bereszinsky con “grande vittoria”, Skriniar con “squadra troppo forte” e poi anche Linetty e Torreira. Insomma l'entusiasmo è alle stelle in casa Samp, ma adesso è già tempo di pensare alla prossima sfida contro la Juventus. Ultimo giorno di relax per la truppa blucecerchiata, domani pomeriggio la squadra si ritroverà al Mugnaini di Bogliasco per la ripresa degli allenamenti.

Alessandro Bacci



Pubblicato il 13 / 3 / 2017