GeMUN 2020

Oltre 500 gli studenti che prendono parte alla simulazione di una conferenza delle Nazioni Unite, provenienti da scuole italiane (Genova, Milano, Roma) ma anche da Bahrain, Germania, Giordania, Israele, Turchia. La due giorni, organizzata dal Liceo Deledda e in collaborazione con il Comune di Genova, Regione Liguria e la facoltà di Scienze Politiche dell'Università di Genova, si tiene da giovedì 20 a sabato 22 febbraio 2020. 

Il tema di quest'anno sarà come superare i confini, fisici e metaforici.  

Il GeMUN simula una conferenza ricalcando un dibattito tipo delle Nazioni Unite:  nel corso dei due giorni i ragazzi si confrontano su vaste tematiche riguardanti i problemi che affliggono oggigiorno il nostro Pianeta. Gli incontri si svolgono in diversi punti della città, fra i quali Palazzo Ducale, la Camera di Commercio, Palazzo Rosso e Palazzo Doria-Spinola. Durante queste tre giornate, i ragazzi raggruppati in team rappresentano una nazione e propongono  soluzioni da loro ideate.

Il GeMUN permette a tutti i partecipanti di capire la potenza e l’importanza della cooperazione internazionale, strumento indispensabile per il miglioramento della società globale.

Anche quest’anno,  partner del GeMUN è Helpcode Italia Onlus, organizzazione che lavora, in Italia e nel mondo, per garantire il diritto di essere bambini. La missione di Helpcode è quella di migliorare le condizioni di vita dei bambini all’interno della comunità in cui vivono, attraverso iniziative concrete di sostegno alla loro educazione, al loro benessere, al loro sviluppo.



Pubblicato il 20 / 2 / 2020

Articoli simili