Primi segnali di una leggera inversione di tendenza

 “I numeri ci dicono che il contagio continua a crescere in regione: 1693 sono i contagiati sul nostro territorio e sono 215 più di ieri, 894 gli ospedalizzati (26 più di ieri), 133 i ricoverati in terapia intensiva solo 1 più di ieri. Al momento ci manteniamo su livelli di gestibilità, con qualche letto disponibile sul sistema regionale delle unità di terapia intensiva. Sono aumentati i pazienti al domicilio sono 657, quindi 176 persone più di ieri. Questo vuol dire che la medicina territoriale è migliorata, perché non tutte le persone che contraggono il coronavirus hanno bisogno di media o alta intensità di cura. Sono aumentati i guariti (142 – 13 in più), ma aumentano i decessi 212, 41 nella giornata odierna. La curva di degenza sta lievemente flettendo e questo può essere letto come un segno positivo, i primissimi segnali di un’inversione che ci auguriamo si consolidi in settimana”. Lo ha comunicato il presidente di Regione Liguria Giovanni Toti nel punto quotidiano sull’emergenza Covid-19.

“Vi devo aggiornare su alcune cose – ha detto Toti -  prima di tutto il tema dei tamponi e i test sierologici di stretta attualità giornalistica.  Quali azioni faremo per aumentare la potenzialità del tampone e i test sierologici  che possono essere fatti solo a determinate e stringenti condizioni e gestiti da parte del servizio sanitario regionale.Oggi è entrato in funzione l’ospedale galleggiante con i primi 25 posti letto per malati a bassa intensità,  i primi 4 sono  già stati trasferiti e si proseguirà nei prossimi giorni. Abbiamo ancora in  gestione il caso della Costa Luminosa:  stiamo cercando di vuotare la nave di tutti i suoi ospiti con  una gigantesca opera di ponte automobilistico e aereo verso le nazioni di origine e via gomma”.

" Per quanto riguarda le mascherine in Cina e negli USA stanno finalizzando gli ordini di Regione Liguria, sia per le Fpp2, sia per le mascherine chirurgiche che arriveranno già mercoledì in numero importante. La protezione civile sta organizzando una distribuzione con i sindaci. Già 40.000 sono state distribuite dalla Protezione civile  al sistema dei sindaci e contiamo di arrivare a 4 milioni nel giro della prossima settimana”. Ha concluso Toti



Pubblicato il 24 / 3 / 2020

Articoli simili