Pallanuoto, il campionaro di A2

Lo aveva profetizzato prima della gara il presidente Biondi 
E' stato certamente quello della Crocera, in coda il passo piu' importante della giornata. 
La squadra genovese conquista un'importante vittoria contro il Plebiscito Padova, che in casa va a mille, in trasferta accusa pause. 
In ascesa i due tempi iniziati con un 3-2 3 un 3-0, : Segnano 3 reti Giordano e 3 complessivi i fratelli Fulcheris 
La squadra di Sampierdarena ora sopravanza in classifica il Sori al penultimo posto battuto in casa dalla Florentia per 13-15 soprattutto a causa di un parziale assai brutto nel terzo tempo di 3-6,al quale ha contribuito Astarita il Capocannoniere di A2 con 5 centri personali complessivi I Toscani tuttavia non riescono a limare il distacco dall'Imperia che vince a sua volta alla Cascione sul Lavagna 90 per 11-7; 
La Chiavari nuoto butta via i progressi delle ultime gare cedendo alla Vela Ancona (terza vittoria consecutiva) con un parziale negativo di 4-0 dopo un tempo e due minuti e di 2-0 non appena entrati in vasca. Non bastano 3 gol di Prian,
La Promogest Cagliari a Quarti supera lo Spazio Camogli 13-9 con 4 gol di Mugnaini, ex difensore Sori, che Pettinau ha trasformato in prezioso attaccante.



Pubblicato il 22 / 3 / 2017