Posticipate molte manifestazioni cittadine

A causa dell'emergenza sanitaria coronavirus slittano e vengono cancellate alcune manifestazioni storiche cittadine.

Due su tutte: Fiera Priavera e Suq Genova.

Fiera promavera prevista, come ogni anno, in partenza a fine marzo, è stata in un primo momento posticipata a fine maggio per poi trovare una nuova colloocazione con partenza il 16 ottobre. La fiera d'autunno che ottenne molto successo l'anno scorso, sarà quindi cancellata per lasciare il posto ai 10 giorni di Fiera Primavera autunnale.

Il Suq , previsto a metà giugno, slitta a data da definirsi.

Con le sue 77.000 presenze distribuite nei 9 giorni e i grandi flussi di affluenza nelle ore serali, la data di posticipazione dipenderà  dalle disposizioni governative contro gli assembramenti. 

Carla Peirolero, idatrice e organizzatrice del Suq,  sta cercando, insieme a Porto Antico, di trovare una data per poter, in forma ridotta, offrire il Suq 2020 alla popolazione. 



Pubblicato il 10 / 4 / 2020

Articoli simili