Fusione Amiu - Iren: ritirata la delibera sull'accorpamento

Il sindaco di Genova Marco Doria ha ritirato la delibera sulla contestata fusione  Amiu-Iren. Nel pomeriggio il consiglio comunale ha seguito il suggerimento del capogruppo del Pd Farello, dopo aver realizzato la mancanza dei "numeri" per farla passare. Sempre su suggerimento di Farello, è stato approvato l'aumento Tari al +6,89%."Si apre uno scenario preoccupante per Amiu - ha dichiarato il sindaco Marco Doria - con un pesante impatto sui conti aziendali e il rischio di forti tensioni sul bilancio comunale. La nostra proposta di integrazione era di carattere indistriale, per tenere in vita Amiu fino al 2020, valorizzando gli asset del Comune", ha aggiunto il primo cittadino genovese. 



Pubblicato il 31 / 3 / 2017

Articoli simili