Situazione pedaggi di autostrade

fino  al 30 giugno, sulle tratte autostradali liguri gestite da *Autostrade* per l’Italia scattano le seguenti esenzioni totali del pedaggio.

• esenzione totale dal pagamento del pedaggio per transiti con origine/destinazione tra tutti i caselli dell'A7, da Vignole, a quelli dell'A12, fino a Lavagna, e viceversa; possono usufruire di tale agevolazione anche coloro che entrano dal casello di Sestri Levante;

• esenzione totale dal pagamento del pedaggio per transiti con origine/destinazione dal casello di Ovada sull'A26, ai caselli dell'A10 da Genova Aeroporto a Varazze e viceversa: possono usufruire di tale agevolazione anche coloro che entrano dai caselli da Albissola e Celle Ligure;

• esenzione totale del tratto da Ovada all’allacciamento dell'A26 con l'A10 per tutti i veicoli, indipendentemente dalla provenienza, che attraversano tale tratto, in entrambe le direzioni;

• esenzione totale del tratto GE Bolzaneto, GE Ovest, GE Est per tutti i veicoli, indipendentemente dalla provenienza, che attraversano tale tratto, in entrambe le direzioni.

 Da oggi in Italia cadono le barriere regionali e si potrà riprendere a muoversi da una Regione all'altra senza giustificazione. Scompare il modulo di autocertificazione, ma rimarranno gli obblighi di distanziamento, i divieti di assembramento, l'obbligo di mascherina all'aperto nel Comune di Genova e nei luoghi chiusi (su tutto il territorio nazionale) e sui mezzi di trasporto.



Pubblicato il 3 / 6 / 2020