Entella, profumo di play off

Pronta riscossa della Virtus Entella che ha somatizzato nella giusta misura la rabbia rimediata per la sconfitta a Brescia di pochi giorni fa.
Ne fa le spese l'Ascoli che combatte fino alla fine per raggiungere il pareggio , invano. Nel secondo tempo l'arbitro Daniele Minelli, di Varese si comporta equanimemente concedendo un rigore ad entrambe le squadre, uno trasformato da Cacia ed uno da Caputo. La vera differenza è il gol in piu' per gli striscioni, segnato dopo appena 6 minuti da Troiano al 5° successo stagionale. 
La parola a due atleti contenti per diversi motivi, Sini, tornato al ruolo di terzino di fascia dopo varie peregrinazioni, e Ardizzone, al suo esordio in campo dal 1° minuto



Pubblicato il 6 / 4 / 2017