GENOA ALLENAMENTO JURIC BIS

Nessuno mi ha dovuto convincere; allenare il Genoa è un onore. 
Comincia così la parte ( si spera definitiva) di una stagione iniziata con difficoltà e rivelatasi più difficile del previsto. 
Il tecnico croato oggi ha diretto il secondo giorno di allenamento per il Genoa guidato dal Juric bis.
Per la volata finale, ( 7 giornate al termine) l'ex centrocampista rossoblu ha chiesto l'appoggio del pubblico e la momentanea interruzione della contestazione che potrà riprendere fisionomia a cose fatte ,ma solo a salvezza acquista, cio' che oggi appare priorità assoluta. 
Tanto è vero che il primo allenamento diretto dal tecnico spalatino è stato preceduto da un incontro con un rappresentante della tifoseria con conenuti rigorosamente segreti
Ora i punti dalla terz' ultima sono 9 dopo che il Crotone dell'ex Nicola ha rialzato la testa e con un calendario pi' favorevole di quello rossoblu; in mezzo il uscointetto Empoli a a 6 punti vdal Grifo
Juric deve porre rimedio all'ultimo ciclo di 6 partite condotte da Andrea Mandorlini (che è aprtito dal Pio alle 11, per fa spazio al ritorno di juric intorno alle 13) conclusesi con l' ignomignosa raccolta di 4 punti (Una vittoria ed Empoli, che vale doppio, un pareggio a Firenze e quattro sconfitte, le ultime due delle quali (Atalanta in casa e Udine senza neppure l'onore delle armi .
Fra le novità positive c'è la convocazione di Danilo Cataldi in Nazionale in una tornata in cui Ventura vuole provare molti nuovi volti. 
Un altro centrocampista al centro di una singolare situazione è lo svedese Oscar Hillemark. Fra la gestione siciliana e quella di Preziosi ha cambiato in un anno e mezzo di permanensa in Italia 9 allenatori...Un record.
La singolarità però sta nel Palermo: sette in una stagione, Iachini, Ballardini, Schelotto, Iachini, Bosi, Ballardini, De Zerbi e Corini. 
Tutt'altro che scarso , lo svedese. Lo testimonia la provenienza, Psv Heindoven, società di grandi tradizioni internazionali olandese...ma laggiù non vanno di moda presidenze come quella di Zamparini



Pubblicato il 11 / 4 / 2017

Articoli simili