Festival le vie dei canti

Otto gli appuntamenti in cui ascoltere musica yddish, canto a cappella, combat folk, musica campanaria, world music da artisti legati profondamente alle proprie radici musicali di canto e di strumento che hanno fatto incontrare con grande maestria la musica di tradizione orale con suoni contemporanei senza tradirne il valore aiutandola a non finire nel ghetto della rievocazione correndo il rischio di farne un culto non praticato. Sulla scena inoltre artigiani della parola e del fare che incontrano anche la musica a raccontarci percorsi umani che sposano, oltre agli altri, l’ideale  Festival: custodire e rispettare il  patrimonio naturale nella consapevolezza che non ci appartiene. Tutto questo su palcoscenici artistici unici al mondo come i palazzi dei Rolli o la Chiesa di San Pietro in Banchi oltre a tre tappe fuori dal centro cittadino, in Val Bisagno e Val Polcevera.

8 appuntamento da domenica 27 settembre a sabato 12 dicembre. 



Pubblicato il 24 / 9 / 2020