E' mancato Jole Santelli Governatrice della Calabria

La scomparsa improvvisa di Jole Santelli, Governatrice della Regione Calabria, ha destato stupore e sgomento. Sin da subito sono arrivati i messaggi di cordoglio dal mondo della politica per una tragedia che sconvolto non solo la Regione Calabria, ma anche l'intero Paese.

Il premier Giuseppe Conte ha così commentato:  "Una perdita dolorosa! La scomparsa di Jole Santelli è una ferita profonda per la Calabria e per le Istituzioni tutte. Il mio pensiero commosso e le più sentite condoglianze ai suoi familiari".

"È stato un soffio, un soffio di entusiasmo, di forza e di amore: di amore per la nostra terra, da difendere da tutto e da tutti. - ha scritto la giunta della Regione Calabria  - Nella consapevolezza che la Calabria debba finalmente ritrovare l’orgoglio e la capacità di mostrare la sua infinita bellezza. Jole, la nostra cara Jole, credeva profondamente a tutto questo. E adesso è impossibile e straziante dirle addio. Nelle nostre riunioni di giunta non abbiamo mai fatto cenno alla possibilità di un addio così prematuro, così doloroso. I nostri incontri sono sempre stati pieni di vita e di energia. Grazie a Jole e alla sua forza d’animo, affrontavamo tutto con entusiasmo, passione e speranza. Ora, purtroppo, ancora increduli per quanto accaduto, dobbiamo salutarla, con il cuore colmo di dolore. La giunta regionale della Calabria era una grande famiglia e Jole era la madre di tutti, sempre attenta, sempre giusta e amorevole. Erano tantissimi a volerle bene. Ha lasciato un vuoto incolmabile".



Pubblicato il 15 / 10 / 2020