Orientamenti 2020

Il Salone Orientamenti festeggia i 25 anni e si “apre” sempre di più a tutte le scuole liguri e all’intero palcoscenico nazionale grazie all’innovativa piattaforma digitale www.saloneorientamenti.it che permetterà agli studenti della regione e di tutta Italia di entrare nelle 4 aree (conosci te stesso, conosci il lavoro, conosci la società, conosci la formazione).

L’emergenza sanitaria da Covid 19 ha dimostrato quanto sia urgente e necessario un impegno deciso verso tecnologie digitali all'avanguardia e allo stesso tempo ha generato una rapida evoluzione della loro utilizzazione. In tal senso si è mossa Regione Liguria, insieme al Comitato Promotore, al fine di sviluppare una piattaforma che potesse coniugare il carattere informativo con l’interazione tra i partecipanti che ha caratterizzato Orientamenti in tutti questi anni.

Il  Salone Orientamenti si svolgerà dal 10 al 12 novembre (dalle ore 9 alle 21) con possibilità di vivere online tutti gli eventi in programma e dialogare con i referenti di ogni Scuola, Ente o Azienda presenti sulla piattaforma. ETT Spa, industria digitale e creativa internazionale specializzata in innovazione tecnologica ed Experience Design, ha ricreato il “viaggio esperienziale” che ha caratterizzato il Salone di Orientamenti in questi anni al Porto Antico di Genova. L'aspetto divulgativo e l'intrattenimento saranno coniugati in una piattaforma funzionale e di semplice usabilità.

“Saper Cambiare” è, inevitabilmente, il titolo della 25° edizione di Orientamenti ed è ben rappresentato sui manifesti della metamorfosi antropomorfa scelti per la campagna di lancio. Il progetto non solo non si è bloccato nei mesi più duri del lockdown, ma di fatto ha raddoppiato i propri sforzi e le opportunità offerte a studenti, docenti e famiglie. Il Salone, flessibile al cambiamento, si è trasformato ampliando notevolmente la portata e la possibilità di interazione. “La misura dell'intelligenza è data dalla capacità di cambiare quando è necessario”, disse Albert Einstein. Così il salone “cambia”, mantenendo però percorsi, temi e valori che lo hanno portato a essere il primo evento italiano sull’orientamento, sulla formazione e sul lavoro con oltre 100 mila presenze nel 2019.

Su www.saloneorientamenti.it, l'innovativa piattaforma di Orientamenti Virtual Edition, sarà possibile visitare in 3D gli stand come nel tradizionale luogo dell'evento: i Magazzini del Cotone del Porto Antico. Studenti, genitori, docenti e giovani in cerca di lavoro potranno esplorare il Salone virtuale navigando interattivamente, fissare videocall e chattare con i referenti di scuole, università, aziende e istituzioni e ancora partecipare a oltre 300 grandi eventi e webinar con esperti di settore.

La piattaforma verrà aperta alle ore 17.00 del 3 novembre e chiunque potrà registrarsi inserendo propri interessi e preferenze e iscrivendosi ai webinar. Grazie a queste informazioni gli sarà consigliato un TOUR VIRTUALE a partire dal 10 novembre, giorno in cui il Salone verrà inaugurato alla presenza del Presidente della Regione Liguria Giovanni Toti e, in collegamento da Roma, del Ministro dell'Istruzione Lucia Azzolina.

Per la prima volta sarà a disposizione, nell’area blu della formazione, la prima edizione regionale di Orientamenti Junior, l’offerta formativa completa delle 114 Scuole superiori e Centri di formazione professionale liguri destinata agli studenti delle scuole medie grazie alla collaborazione della Città Metropolitana di Genova, di Comune e Provincia di La Spezia, Comune di Savona e Centri per l’impiego di Imperia. L’emergenza Covid sta cambiando il modo di lavorare creando nuovi mestieri e professioni richiedendo nuove competenze su cui le Istituzioni formative si stanno attivando. Questi temi sono al centro di tutto il percorso di Orientamenti in particolare nei settori della digital innovation, blue economy, green economy e delle professioni socio sanitarie.

 

 



Pubblicato il 3 / 11 / 2020

Articoli simili