Allerta meteo gialla

E' stato dichiarato lo  stato di allerta gialla per piogge diffuse e temporali dalle ore 6.00 alle ore 23.59 di venerdì  sul territorio del Comune di Genova, diramata dalla Regione Liguria, ha messo in atto le azioni previste dal Piano Comunale di Emergenza per la gestione del rischio meteo-idrogeologico.

Dal pomeriggio fino a sera, sopratutto tra Tigullio e Spezzino,  Arpal ha diramato l’allerta arancione iper temporali, a partire dalle 10 di domani (dopo quattro ore di allerta gialla che scatterà alle 6 di mattina) per i bacini grandi. 

Per tutta la durata dell’allerta saranno monitorati i principali corsi d’acqua del territorio comunale da parte dei Volontari di Protezione Civile e della Polizia Locale.

Il Comune di Genova ricorda che, durante il periodo di allerta meteo idrologica, i cittadini sono tenuti ad adottare, in tutta la città, i comportamenti di autoprotezione. Tutte le ordinanze e le norme di auto-protezione sono disponibili sul sito www.comune.genova.it.

All'entrata in vigore dell'allerta:

  • predisporre paratie a protezione dei locali al piano strada, chiudere le porte di cantine e seminterrati e salvaguardare i beni mobili che si trovano in locali allagabili;

  • porre al sicuro i propri veicoli in zone non raggiungibili dall’allagamento;

  • limitare gli spostamenti a esigenze di effettiva necessità;

  • tenersi aggiornati sull’evolversi della situazione e prestare attenzione alle indicazioni fornite dalle Autorità, da radio, tv e tutte le altre fonti di informazione.

Le informazioni e gli aggiornamenti ufficiali sono divulgati attraverso: pannelli luminosi stradali disposti lungo la viabilità principale e paline alle fermate Amt; sito del Centro Funzionale di Protezione Civile della Regione Liguria (www.allertaliguria.gov.it); sito del Comune di Genova (http://www.comune.genova.it/servizi/protezionecivile).



Pubblicato il 21 / 1 / 2021

Articoli simili